Leggete questo prima di configurare il vostro hybrid cloud: come selezionare un NAS QNAP e un servizio cloud

Leggete questo prima di configurare il vostro hybrid cloud: come selezionare un NAS QNAP e un servizio cloud

Parte 1: scegliere il NAS giusto

Siete pronti a provare HybridMount e VJBOD Cloud, le soluzioni QNAP hybrid cloud storage gateway, ma non sapete quale scegliere fra i tanti modelli NAS QNAP? Ci pensiamo noi. Adesso scopriremo alcune funzioni importanti da considerare quando si userà un QNAP cloud gateway fra un cloud pubblico ed unoprivato.

  • È necessario avere dischi SSD: in quanto), la velocità è essenziale per un gateway (cache). Per velocizzare il QNAP cloud storage gateway fast, è necessario aggiungere alcuni SSD ad alte prestazioni alla configurazione NAS. Tutti i NAS QNAP possono alloggiare gli SSD SATA da 2,5 pollici negli slot per drive da 3,5 o 2,5 pollici. Alcuni modelli possiedono degli slot dedicati M.2 SATA/PCIe NVMe per l’installazione di dischi SSD. Per NAS QNAP con slot di espansione PCIe, una o più schede di espansione QM2 possono essere installate per aggiungere slot SSD NVMe M.2 SATA/PCIe, per espandere gli storage pools esistenti e/o accelerare l’accesso ai dischi.
  • Velocità network >1GbE: con i NAS QNAP che aggregano il traffico fra cloud pubblici e utenti sulla rete LAN, la velocità di 1GbE può essere facilmente saturata. La banda necessaria dipende dalle applicazioni e dal numero di utenti, e QNAP possiede una linea completa di prodotti che varia da 5GbE a 40GbE (inclusi od opzionali, tramite un’espansione PCIe), rimuovendo tutti i colli di bottiglia che possano ostacolare i benefici dei nuovi investimenti.
TVS-872N

Per i modelli desktop, suggeriamo la serie di TVS-x72N con 5GbE e due slot inclusi M.2 PCIe NVMe. Se avete bisogno di una velocità più elevata o maggiori capacità M.2 , due slot PCIe sono disponibili per schede di espansione QNAP 10GbE NICs e QM2.

TS-1283XU

Per modelli a rack, raccomandiamo la serie TS-x83XU con un processore Intel Xeon E, moduli di memoria ECC e porte da 10Gb SFP+. Inoltre, le schede espansione QM2 opzionali possono essere acquistate per aggiungere SSD M.2.

Dopo l’inizializzazione della NAS, è possibile andare al QTS App Center per installare HybridMount e VJBOD Cloud. Un numero limitato di licenze gratuite è disponibile all’interno di queste app, mentre altre licenze aggiuntive possono essere acquistate dal QNAP Software Store.

Parte 2: scegliere il servizio cloud giusto

Se avete appena iniziato a usare i servizi di cloud pubblici, possiamo aiutarvi a decidere cosa scegliere. Generalmente, troverete sul mercato due tipi di servizi di archiviazione sul cloud: file storage ed object storage.

Il file storage è qualcosa che probabilmente conoscete già: salvate alcuni dati come file, gli date un nome, e lo mettete in una cartella o sottocartella. I dati sono disponibili all’uso per altre app. Ma man mano che si conservano più documenti, le prestazioni possono diventare un problema, dato che sarà necessario più tempo per cercare dei file. Se cercate uno spazio per i vostri file, potete usare Dropbox e Microsoft OneDrive. Se volete uno spazio con delle elevate capacità collaborative, scegliete Box o Citrix ShareFile.

Object storage, invece, mantiene tutti i dati in una struttura piatta e permette una maggiore personalizzazione dei propri metadati. Questo rende l’accesso più efficace anche quando si avranno enormi quantità di dati. Tuttavia i dati ivi immagazzinati non sono leggibili, e questo significa che non si può semplicemente accedere al servizio tramite browser web e selezionare i files. Se si vuole un object storage con una presenza globale, AWS S3 e Microsoft Azure sono l’ideale. Per una scelta con un occhio ai costi, potrete affidarvi a Backblaze e Wasabi.

Questa è una semplice spiegazione ed una comparazione fra le 2 alternative, nella speranza che vi aiuterà a fare la scelta giusta e prendere la decisione più adatta a voi. Nel sito QNAP abbiamo altre presentazioni per ogni fornitore di servizi cloud. Guardate qui.

385 Total Views 4 Views Today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *