Rilascio speciale di QTS 4.3.5: Snapshot multi livello per una protezione immediata dei dati, non solo rapida ma anche completa. È una snapshot davvero completa!

Rilascio speciale di QTS 4.3.5: Snapshot multi livello per una protezione immediata dei dati, non solo rapida ma anche completa. È una snapshot davvero completa!

 

QNAP continua nello sviluppo delle funzioni snapshot e delle applicazioni correlate nei recenti aggiornamenti del sistema QTS per proteggere i dati dell’utente archiviati sul NAS, anche la creazione di snapshot non è più un vantaggio esclusivo dei prodotti di fascia alta dei marchi noti. A partire da QTS 4.3.4, quasi tutti i QNAP NAS possono usare la funzione snapshot, che consente alle piccole e medie imprese, studio e utenti domestici di sfruttare la protezione dei dati a livello professionale. Ora è possibile analizzare il principio della snapshot in un modo facile da comprendere e de-costruire le snapshot multi livello offerte dal QNAP NAS, in modo che la protezione dei dati sia “rapida” e “completa”!

Protezione ad alta velocità per evitare le preoccupazioni e archiviazione completa dei dati per essere tranquilli

Le snapshot sono un metodo di protezione dei dati. Sebbene siano molte le tecnologie dietro di esse, il principio è simile: quando cambiano i dati originali, i vecchi dati non vengono sovrascritti o eliminati, ma vengono archiviate contemporaneamente la vecchia e la nuova versione (o più versioni). Il vantaggio è che i dati possono essere salvati e ripristinati rapidamente. Se accidentalmente viene eliminato un file o computer è infettato da malware, è possibile usare i dati originali salvati per ripristinarli a uno stato normale il più rapidamente possibile.

Per quanto riguarda le imprese o gli studi, a causa dell’elevata quantità di dati, se i file vengono protetti o ripristinati mediante la copia, ciò richiederà parecchio tempo e persino una protezione insufficiente (RPO troppo lungo) o tempi di inattività (RTO troppo lungo) e causare ulteriori perdite. Il vantaggio della velocità elevata delle snapshot è ideale per aiutare le aziende a registrare lo stato dei dati (riduzione dell’RPO) ad una frequenza più elevata e recuperare rapidamente (riduzione dell’RTO) quando necessario, rendendo più robusta la protezione dei dati. Per gli utenti domestici la funzione snapshot offerta dal QNAP NAS è semplice da usare. Non solo è rapida e completa, ma offre anche un’analisi grafica dell’integrità della protezione, consentendo agli utenti di confermare rapidamente se la protezione è insufficiente.

Snapshot a livelli per una protezione infallibile dei dati

Per proteggere ulteriormente i dati in modo multi livello, QNAP offre anche la “replica di snapshot” e “snapshot vault” per rendere la protezione dei dati ancora più completa. La replica di snapshot consente agli utenti di copiare le snapshot su un altro pool di archiviazione nello stesso NAS o su un altro NAS, mentre snapshot vault consente di replicare nuovamente le snapshot e archiviarle su un NAN diverso. Con le snapshot multi livello e la distribuzione ibrida del NAS locale/remota, è possibile creare una protezione dei dati più affidabile per aiutare i diversi utenti a difendersi da più incidenti.

Diverse funzioni snapshot disponibili e comode per tutti

Per eseguire il ripristino da una snapshot, oltre alle operazioni dell’amministratore del NAS nell’interfaccia di gestione della snapshot, altri utenti possono scorrere la cartella delle snapshot in QTS File Station e recuperare i file da ripristinare. QTS integra inoltre la funzione “versioni precedenti” in Windows, che consente agli utenti di ripristinare i contenuti dei file conservati nelle snapshot del NAS dalla finestra di dialogo delle proprietà del file.

QNAP continua a definire le snapshot in ogni aggiornamento del sistema operativo NAS, rendendo la protezione con snapshot più potente e comoda. A partire da QTS 4.3.5, gli utenti possono definire liberamente la configurazione del volume del disco (conversione del volume, aumento/riduzione della capacità del volume) secondo necessità, garantendo che il NAS possa soddisfare le esigenze degli utenti e fornire una protezione ottimale delle snapshot. Inoltre, se si desidera eseguire il backup delle snapshot su un NAS remoto, è possibile prima esportare il backup su un dispositivo di archiviazione esterno quindi inviare il dispositivo di archiviazione esterno al sito remoto per reimportarle, in questo modo si evita l’instabilità della trasmissione Internet ed è possibile eseguire rapidamente il backup di una grande quantità di dati.

Soluzione completa sviluppata in-house: stabile, efficiente e protezione elevata

Tutte le funzioni principali descritte in precedenza si basano sulla snapshot basata su blocco del file system ext4 proprietario di QNAP. Non solo è maturo e stabile, ma copre anche una grande quantità di prodotti QNAP NAS attuali, in modo che gli utenti di QNAP possano sfruttare la nuova generazione di protezione dei dati senza doversi preoccupare degli incidenti o di attacchi da parte di virus e risparmiare diverso tempo e sforzi. Durante l’uso delle snapshot multi livello, gli utenti possono inoltre usare la serie di schede di rete 10GbE NAS/QXG di QNAP e gli switch QSW 10GbE per velocizzare il backup delle snapshot e ottenere una ulteriore protezione dei dati. La snapshot immediata di QNAP NAS è “rapida” e “completa”; ed è la scelta migliore per la protezione dei dati!

 

Per ulteriori informazioni, guardare la trasmissione live di QNAP: “Panoramica di QTS 4.3.5: Funzioni snapshot migliorate per una maggiore tranquillità”.

145 Total Views 2 Views Today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *